Al parco archeologico di Santa Croce in Gerusalemme cinema, archeologia e cultura gratuiti fino al 31 luglio

Torna la VI edizione della rassegna Santa Croce Effetto Notte, promossa dal MIBACT, che trasforma in un’isola verde nel cuore della città in una delle più grandi e suggestive arene estive di Roma: il parco archeologico ospita appuntamenti di cinema, archeologia, musica e cultura gratuitamente fino al 31 luglio.

Un sogno di molte notti di mezza estate: è questo il biglietto da visita della rassegna Santa Croce Effetto Notte, e propone i grandi successi e le migliori opere prime della stagione, i capolavori del passato in pellicola, ciak d’arte, musica e visite archeologiche.

Per l’appuntamento con la storia, l’archeologia e la musica, Santa Croce Effetto Notte apre l’intera Area Archeologica al pubblico per l’intera durata della manifestazione.

santa-croce-effetto-notte_qsbr

Ogni sera alle ore 19.00 verranno effettuate visite guidate all’Acquedotto Claudio, al Circo Variano, ad alcune parti del Palazzo Sessoriano, alla Basilica civile, al Tempio di Venere e Cupido, alle case private a due piani, costruite per i dignitari della corte di Elena, e alla Domus di Via Eleniana.

Il Museo dei Granatieri rimarrà aperto dalle ore 19.00 per tutta la durata della manifestazione. La Basilica di Santa Croce in Gerusalemme e gli annessi orti saranno visitabili in apertura straordinaria notturna fino alle ore 22.30. Per la magia del cinema presenta una programmazione che abbina il cinema di oggi ai classici del passato e propone

“Schermi Italiani” per dieci serate una selezione in digitale dei migliori film italiani della stagione, con un’attenzione particolare alle opere prime (fino al 24 luglio). Le proiezioni saranno precedute o seguite da incontri con registi e attori, tra cui, per citarne solo alcuni fra quelli invitati a incontrare il pubblico, Gabriele Mainetti, Carlo Verdone, Monica Guerritore, Gianfranco Rosi, Stefano Accorsi, Elio Germano, Pierfrancesco Favino.

Dopo i dieci appuntamenti dedicati al meglio del cinema di oggi, il cinema a Santa Croce in Gerusalemme torna protagonista con “Amarcord 35mm”( 25-31 luglio), rassegna che rende omaggio ai classici italiani, con proiezioni in pellicola, un vero e proprio avvenimento nell’era del cinema “digitale”.

Tra i dodici capolavori che potranno essere visti in formato originale (alcuni anche con sottotitoli in inglese per gentile concessione di Cinecittà Luce) ci sono  “Il Gattopardo” e “Rocco e i suoi fratelli” di Luchino Visconti,
“Ballando ballando” di Ettore Scola,  “L’armata Brancaleone” di Mario Monicelli,  “Mamma Roma” di Pier Paolo Pasolini, un omaggio ad Anna Magnani a 60 anni dall’Oscar, “Caro Diario” di Nanni Moretti,  “Il segno di Venere” di Dino Risi.

Nell’area cinema altre iniziative e prime assolute:

La grande mostra dedicata a Marcello Mastroianni, arricchita dall’esposizione della mitica spider de “La Dolce Vita”, per l’intera durata della manifestazione allestita nel cortile dell’Arena Mibact. E’ la Mostra di manifesti cinematografici originali, curata dall’Archivio Storico del Cinema Italiano – Associazione Culturale Onlus “Caro Marcello…” dedicata a Marcello Mastroianni nel ventennale dalla sua scomparsa. La mostra sarà arricchita dall’esposizione della mitica automobile Triumph Tr3, spider del film “La dolce vita” (1959) di Federico Fellini;

Domenica 24 luglio e venerdì 29 luglio ci saranno, nella Sala Rocca della Direzione Cinema, due eventi speciali a cura dell’Associazione Giovani Produttori Cinematografici Indipendenti: il 24 alle 19.30 Serata sull’animazione con Giuseppe Squillaci e il 29 alle 19.00 proiezione di “WAX: We Are the X” di Lorenzo Corvino (2015, 85’). A seguire incontro con l’autore.

Tutti i dettagli sul sito web www.cinema.beniculturali.it e pagina Facebook


P
rogrammazione
Schermi italiani

Mercoledì 20 luglio
21.15 LA FELICITÀ È UN SISTEMA COMPLESSO di Gianni Zanasi (2015, 115’)
con Valerio Mastandrea, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron, Paolo Briguglia, Teco Celio

23.00 VELOCE COME IL VENTO di Matteo Rovere (2016, 110’)
con Stefano Accorsi, Matilda De Angelis, Tatiana Luter, Roberta Mattei, Paolo Graziosi

Giovedì 21 luglio
21.15 FUOCOAMMARE di Gianfranco Rosi (2016, 107’)
con Samuele Pucillo, Mattias Cucina, Samuele Caruana, Pietro Bartolo, Giuseppe Fragapane

23.00 ERA D’ESTATE di Fiorella Infascelli (2015, 103’)
con Giuseppe Fiorello, Massimo Popolizio, Valeria Solarino, Claudia Potenza

Venerdì 22 luglio
21.15 L’ABBIAMO FATTA GROSSA di Carlo Verdone (2016, 112’)
con Carlo Verdone, Antonio Albanese, Massimo Popolizio, Clotilde Saba- tino, Anna Kasyan

23.15 FRÄULEIN – UNA FIABA D’INVERNO di Caterina Carone (2016, 90’)
con Christian De Sica, Lucia Mascino, Therese Hämer, Irina Wrona, Andrea Germani

Sabato 23 luglio
21.15 FOLLIA DI MEZZOGIORNO di Ludovica Marineo (2015, 12’)
con Martinus Tocchi, Marisa Volonnino

21.30 LA BELLA GENTE di Ivano De Matteo (2009, 98’)
con Monica Guerritore, Antonio Catania, Elio Germano, Victoria Larchenko, Iaia Forte

23.15 GLI ULTIMI SARANNO ULTIMI di Massimiliano Bruno (2015, 103’)
con Paola Cortellesi, Alessandro Gassmann, Fabrizio Bentivoglio, Stefano Fresi, Ilaria Spada

Domenica 24 luglio
21.15 LA PAZZA GIOIA di Paolo Virzì (2016, 118’)
con Micaela Ramazzotti, Valeria Bruni Tedeschi, Valentina Carnelutti, Bobo Rondelli

23.00 QUO VADO? di Gennaro Nunziante (2016, 86’)
con Checco Zalone, Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco, Maurizio Micheli

Un particolare ringraziamento a: 01 Distribution, Bim, Bendico SrL, Cinecittà Luce, Cinema, Il Disegno Sul Cuore Onlus, Filmauro, Good Films, Goon Film, Kino Produzioni, Lucky Red, Medusa Film, Redigital Studio, Universal Pictures, Videa

Eventi speciali a cura dell’Associazione Giovani Produttori Cinematografici Indipendenti

Domenica 22 luglio – Sala Carmelo Rocca
19.30 Serata sull’animazione con Giuseppe Squillaci

Giuseppe Squillaci. Supervisore e creatore degli effetti visivi per più di 110 tra film e serie tv, si è formato artisticamente alla Scuola Internazionale di Comics e alla European Academy for Special Effects di Carlo Rambaldi. 2 nomination al David di Donatello per i migliori effetti visivi. Appassionato di teatro e arti performative ha scritto e diretto diversi spettacoli teatrali.

Venerdì 29 luglio – Sala Carmelo Rocca
19.00 WAX: WE ARE THE X di Lorenzo Corvino (2015, 85’) A seguire incontro con l’autore

Lorenzo Corvino debutta nel 2006 come produttore con Vengeance. Lavora con il Maestro Mario Monicelli nel ruolo di assistente di produzione. Rea- lizza diversi cortometraggi, acquistati da Rai Cinema. Nel 2015 la sua opera prima destinata alle sale cinematografiche dal titolo “WAX: We Are the X”, girato in Francia tra Nizza e Monte Carlo in tre lingue (francese, inglese e italiano). Realizzato in collaborazione con Rai Cinema il film ha ottenuto il patrocinio dell’Apulia Film Commission e vede la partecipazione straordi- naria degli attori Jean-Marc Barr e Rutger Hauer. Nel 2015 “WAX” ha vinto il Premio come “Miglior film in lingua straniera” all’International Filmmaker Festival of World Cinema London. Attualmente è al lavoro sullo sviluppo della serie “The Cide”, di cui ha diretto la puntata pilota, presentata in an- teprima al RomaFictionFest nel novembre 2015.

Rassegna di film sull’arte e sul patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico a cura di Barbara Cannata

Santa Croce Effetto Notte è realizzata da:
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo;
 Direzione Generale Cinema;
 Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma;
 Museo Nazionale degli Strumenti Musicali del Polo Museale del Lazio;
 Esercito Italiano – Museo dei Granatieri;

Con la collaborazione di:
Istituto Luce Cinecittà Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale
 Accademia del Cinema Italiano – Premio David di Donatello
 Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI)
 Archivio Storico del Cinema Italiano – Associazione Culturale Onlus
 Associazione Giovani Produttori Cinematografici Indipendenti
Con la partecipazione di: Parrocchia di Santa Croce in Gerusalemme.

Progetto originale di Massimo Piazza e Rino Postiglioni.
Nota di servizio: E’ consentito il parcheggio nella Piazza Santa Croce in Gerusalemme e per tutta la durata della manifestazione è a disposizione un servizio di ristorazione.

Tutti i dettagli sul sito web www.cinema.beniculturali.it e pagina facebook 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *